09
Mar

ASSOCIAZIONE AMICI DELLA SANFELICE 1983

PROGRAMMA

 

AMMINISTRATORI E SINDACI

Rideterminazione dei compensi per gli amministratori e per i sindaci revisori dei contiper mettersi in linea con i compensi adottati dalla maggior parte delle banche popolari di grandezza analoga alla nostra (in pratica con una diminuzione dei compensi che vada dal 30 al 40% di quelli attuali);

DIRIGENTI

Revisione dei compensi fissi e dei benefits attualmente previsti per il direttore generale ed i dirigenti;

Diminuzione del numero degli attuali dirigenti;

DIPENDENTI

Introduzione di un “premio di risultato” (PDR) per i dipendenti, premio incentivante che dovrà essere legato ai risultati reali effettivamente ottenuti dalla banca nei vari settori e nel suo insieme, anche in considerazione delle perdite subite per i crediti non riscossi e per quelli passati a sofferenza;

Drastico ridimensionamento del ricorso a professionalità esterne, per favorire l’utilizzazione delle professionalità che sono già presenti all’interno dell’azienda, e che meritano di essere valorizzate;

AFFIDAMENTI E SPESE VARIE

Revisione delle spese amministrative e di carattere vario per verificare quali sono le spese eliminabili o diminuibili;

Revisione del valore degli immobili detenuti direttamente o indirettamente dalla Banca, e predisposizione di un piano per la loro cessione;

Revisone degli affidamenti in essere, adottando un modo d operare che eviti la concessione di affidamenti troppo elevati e al di sopra della capacità della Banca.

PROPSPETTIVE

Valutare il possibile affidamento ad una primaria agenzia di consulenza finanziaria dello studio di fattibilità per una aggregazione con altri istituti di credito, in modo da soddisfare l’esigenza dei soci che desiderano monetizzare le proprie azioni, salvaguardando e valorizzando l’esperienza e le capacità maturate dal perzonale della Banca.